Repubblica – Plusvalenze, rischia anche il Napoli? Procura FIGC chiederà atti sull’affare-Osimhen.

La Juventus è stata penalizzata di 15 punti per il caso plusvalenze, ma secondo La Repubblica non sarà il solo club a pagare, visto che anche altre società italiane sono coinvolte.

E tra queste – si legge – c’è anche il Napoli, tant’è che il procuratore federale Giuseppe Chiné chiederà presto alla Procura di Napoli gli atti dell’inchiesta sul falso in bilancio che riguarda Aurelio De Laurentiis e gli altri vertici del club. Lo scorso anno la Guardia di Finanza effettuò perquisizioni a Roma, Castel Volturno e in Francia per acquisire documenti riguardo al passaggio di Victor Osimhen dal Napoli al Lille. Questo è quanto scrive La Repubblica:
“Non vuol dire, come hanno scritto i suoi legali, che pagherà solo la Juventus. Vuol dire altro: vuol dire che la giustizia sportiva sa colpire solo se sei tu stesso a dichiararti, nei fatti, colpevole. Lo hanno fatto nelle centinaia di ore di intercettazione dirigenti di ogni livello della società bianconera: così la pensano la procura e la Corte. Le “dichiarazioni auto accusatorie” sono carpite grazie ai mezzi della giustizia ordinaria. Senza, è quasi impossibile colpire un club. Per questo, a breve il procuratore Chinè chiederà alla Procura di Napoli gli atti dell’inchiesta sul falso in bilancio che riguarda De Laurentiis”.


[Fonte:’TuttoNapoli]