Coppa Italia: Napoli-Cremonese ore 21,00.

Proseguono questa settimana gli ottavi di finale di Coppa Italia. Si riparte stasera allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, dove i padroni di casa attendono la Cremonese del nuovo allenatore Davide Ballardini, succeduto a Massimiliano Alvini. Gara secca, chi vince va ai quarti di finale ad affrontare la Roma che la scorsa settimana ha battuto il Genoa. Appuntamento a stasera, fischio d’inizio alle ore 21.

Come arriva il Napoli
Capolista del campionato, sempre più, con nove punti di vantaggio sulla seconda. Il Napoli ha reagito bene al k.o. con l’Inter, battendo Sampdoria e soprattutto la rivale di sempre, la Juventus, mandando i tifosi in estati. Questa partita contro la Cremonese sarà per Luciano Spalletti l’occasione giusta per una massiccia rotazione di uomini e anche per lanciare chi fin qui non ha ancora giocato: Sirigu, sul piede di partenza, farà probabilmente giusto in tempo a debuttare; Bereszynski, arrivato solo da qualche giorno, farà rifiatare Di Lorenzo. Tanti altri scalpitano: Ostigard giocherà al posto di Rrahmani, Demme darà un turno di riposo a Lobotka, Simeone farà lo stesso con Osimhen, Raspadori potrebbe giocare da ala sinistra, al posto di Kvaratskhelia, infine Lozano è pronto a riprendersi il posto a sinistra.

Come arriva la Cremonese
Ultima in classifica, senza neanche una vittoria, addirittura a -9 dalla zona salvezza, la Cremonese viene dalla sconfitta interna nel derby con il Monza che è costata la panchina a Massimiliano Alvini. Al suo posto è arrivato Davide Ballardini, che ha avuto il tempo di guidare un allenamento appena, pertanto non dovrebbe cambiare molto in formazione, a cominciare dal modulo che dovrebbe essere sempre il 3-5-2. Confermato Carnesecchi tra i pali, in difesa Bianchetti e Vasquez con uno tra Hendry e Aiwu. A centrocampo Meité, Castagnetti e Pickel, mentre sulle corsie Sernicola a destra e a sinistra è vivo il ballottaggio Valeri-Quagliata. In attacco quasi certa la presenza di Okereke, probabilmente in coppia con Ciofani.

Vediamo le probabili formazioni:
NAPOLI (4-3-3): Sirigu; Bereszynski, Ostigard, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Demme, Ndombele; Elmas, Simeone, Raspadori. All.: Spalletti.
CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Hendry, Bianchetti, Vasquez; Sernicola, Pickel, Castagnetti, Meité, Valeri; Okereke, Ciofani. All.: Ballardini.


[Fonte:’TuttoNapoli’]