Spalletti rinnova! Non solo l’opzione, ADL gli offrirà biennale e adeguamento: i dettagli

La Grande Bellezza non tramonterà, fra Napoli e Luciano nuove nozze in vista”.

A scriverlo è La Gazzetta dello Sport, che racconta di un rinnovo praticamente scontato per Luciano Spalletti, che dovrebbe arrivare nel mese di aprile, ma non per un solo anno tramite l’attivazione della clausola: il club vorrebbe almeno biennale. Questo è quanto si apprende dalla Rosea:

“Con queste premesse, pare quasi scontato che il progetto tra il presidente Aurelio De Laurentiis e Spalletti scivoli in avanti nel tempo. Visto che il contratto del tecnico scadrà a fine stagione (come quello del d.g. Giuntoli), ad aprile il nuovo matrimonio dovrebbe essere santificato, e su queste basi. L’opzione di rinnovo unilaterale è in favore del Napoli, ma il club lo farà consensualmente con Spalletti, che vedrà anche lievitare lo stipendio. Oggi è di 2,5 milioni e circa un milione di bonus, perciò fra premio scudetto (circa 700mila euro) e quelli legati ai vari passaggi dei turni in Champions l’allenatore andrà a guadagnare ben più di 3 milioni.

Il desiderio del Napoli è di continuare il progetto almeno fino al 2025, magari con la formula 2024 più uno, oppure 2025 più uno, sempre con la clausola unilaterale a favore della società. Tutto questo perché Spalletti ha sempre detto di preferire di ragionare anno per anno”.


[Fonte:’TuttoNapoli’]