Le probabili formazioni di Napoli-Udinese.

E’ pronta la bolgia del Maradona per l’ultima uscita del Napoli in questo 2022.

La squadra di Luciano Spalletti sfida l’Udinese con l’obiettivo di tenere quantomeno immutate le distanze in classifica dalle inseguitrici per poi ripartire nel 2023 con un vantaggio notevole. Non sarà una gara facile per gli azzurri considerando le caratteristiche di fisicità e velocità in ripartenza della squadra di Sottil, qualità che si esaltano proprio contro le big e che gli hanno permesso di battere già (come sottolineato anche da Spalletti in conferenza) squadre come Fiorentina, Roma, Inter e fermare sul pari anche Atalanta e Lazio.

Il Napoli di Spalletti andrà a caccia dell’11esima vittoria di fila per la prima volta nella sua storia. Ma non solo: gli azzurri potrebbero vincere la 13esima delle prime 15 gare per la prima volta nella loro storia (solo la Juve ci è riuscita tre volte in Serie A).

Contro i friulani il trend è straordinario: il Napoli ha vinto tutte le ultime 8 partite casalinghe contro i bianconeri (e segnando 3 reti a partita di media) e soltanto contro il Como c’è una striscia aperta più lunga di successivi consecutiviSpalletti senza i soliti Rrahmani, Sirigu e Kvaratskhelia (ha ancora dolore alla schiena) e potrebbe ruotare soltanto i soliti ruoli con più co-titolari.

E’ il caso di Elmas e Lozano che possono riprendersi il posto su Politano e Raspadori nel tridente con Osimhen. Rientra anche Zielinski nel terzetto con Lobotka e Anguissa mentre in difesa può toccare ad Olivera per avere maggiore fisicità e per il resto ballottaggio Juan Jesus-Ostigard per far coppia con Kim.Sottil senza Becao, Masina, Makengo ed Udogie ma potrebbe recuperare in extremis Nuytinck nel terzetto con Bijol e Perez ed evitare così di dover adattare un centrocampista. A centrocampo Lovric, Walace e Pereyra con Ehizibue e Ebosse ai lati. In attacco Deulofeu in appoggio a Beto favorito su Success.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. All. Spalletti
Ballottaggi: Juan Jesus-Ostigard 51%-49%, Olivera-Mario Rui 55%-45%, Elmas-Raspadori 51%-49%

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Nuytinck; Ehizibue, Lovric, Walace, Pereyra, Ebosse; Beto, Deulofeu. All. Sottil
Ballottaggi: Beto-Success 55%-45%

ARBITRO: Ayroldi (Ranghetti-Del Giovane, IV: Baroni, VAR: Abisso, AVAR: Nasca)


[Fonte:’TuttoNapoli’]