Urge filotto. Stampa
Scritto da Eugenio Galeone   
Sabato 05 Marzo 2016 22:43

Una settimana di riposo e il Napoli si ritrova.

Gli azzurri ritrovano gambe e ritmo nonostante un avversario ostico, più dalla cintola in su che non nel reparto arretrato.

La squadra di Maran passa subito in vantaggio e gli spettri di una partita difficile incombono sul San Paolo, poi la squadra predica calma e inizia il suo gioco; la catena di sinistra la fa come sempre da padrona e il ritmo è troppo eccessivo per i veronesi, che soccombono con due gol subiti già nella prima frazione.

Nella ripresa il Chievo prova ad alzare la testa, ma agli azzurri basta poco per attutire il colpo e segnare il colpo spacca mascella ad opera di Callejon. A fine gara e a pari punti con la Juventus (domani impegnata a Bergamo) il San Paolo si infiamma e torna a sognare. Adesso bisogna assolutamente infilare un filotto di cinque gare, fuori dall'Europa League e dalla Coppa Italia, il campionato è la competizione che non va mollata fino all'ultima goccia di sudore presente sulla maglietta.

Dai Napoli credici.

Forza azzurri.

twetter @GaleoneEugenio

Ultimo aggiornamento Domenica 13 Marzo 2016 22:41