MILAN-NAPOLI, POSTICIPO SERALE. TuttoAzzurro.it

TuttoAzzurro

HOME

SQUADRA 2018-19

CALENDARIO 2018-19

CLASSIFICA CAMPIONATO

PHOTOGALLERY

 

MILAN-NAPOLI, POSTICIPO SERALE. PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Gennaio 2019 21:08

Risultati immagini per MILAN-NAPOLI

I rossoneri, quarti in classifica, affronteranno sabato sera a San Siro il Napoli dell'ex Ancelotti. Precedenti, statistiche e curiosità:

tutto quello che c'è da sapere sul big match della 21^ giornata di Serie A.

Sarà uno dei match di cartello della 21^ giornata di campionato. Sabato sera i riflettori saranno puntati su San Siro,

teatro dell'incontro tra Milan e Napoli. Dopo il prezioso successo in trasferta contro il Genoa nell'ultimo turno di campionato che

ha permesso ai rossoneri di ottenere il quarto posto solitario in classifica, adesso la squadra allenata da Rino Gattuso è chiamata a superare il difficilissimo esame Napoli.

Un match dal sapore speciale per Carlo Ancelotti, oggi allenatore della formazione azzurra ma in passato guida di un Milan capace di trionfare in Italia, in Europa e nel Mondo. 

Il match tra Napoli e Milan, valido per la 21^ giornata di Serie A, si giocherà sabato 26 gennaio 2019 a San Siro con fischio d'inizio alle ore 20.30.

Dove è possibile guardare Milan-Napoli?

Sono 141 i precedenti in Serie A tra le due squadre, con il bilancio che sorride al Milan: 54 infatti i successi rossoneri, 45 i pareggi e 42

le vittorie della squadra azzurra. A San Siro, sempre in campionato, le due formazioni si sono sfidate per 70 volte: 32 vittorie per il Milan,

14 per il Napoli e 24 pareggi il bilancio. Un match che ha sempre regalato emozioni e tante reti, come evidenziato dalla media gol segnati a partita che è di 2.56.

Nelle ultime occasioni però le statistiche sorridono alla squadra azzurra: il Napoli infatti ha ottenuto tre successi nelle ultime cinque

trasferte contro il Milan in Serie A (1N, 1P), mentre nelle 19 precedenti gare esterne contro i rossoneri non aveva mai vinto (9 sconfitte e 10 pareggi).

La squadra allenata da Gattuso ha vinto solo una delle ultime 15 sfide contro il Napoli in Serie A (5N, 9P): si tratta del 2-0 casalingo nel dicembre del 2014.

La vittoria contro il Genoa al Ferraris nella prima gara di campionato per il 2019, la terza con il nuovo anno per il Milan dopo le vittorie

in Coppa Italia contro la Sampdoria e la sconfitta nella Supercoppa contro la Juventus a Gedda. Rossoneri reduci da due vittorie

consecutive in Serie A (contro la Spal prima della sosta) e attualmente al quarto posto in classifica a +1 sulla Roma; Napoli invece secondo in classifica a quota 47 punti,

nove in meno rispetto alla Juventus capolista. La squadra azzurra ha battuto la Lazio nel turno di campionato precedente che si è

disputato al San Paolo e adesso è chiamata all'esame San Siro. Una sfida dal sapore speciale per Carlo Ancelotti, ex rimasto nel cuore dei tifosi rossoneri:

San Siro accoglierà sicuramente con tanti cori e applausi l'allenatore che ha guidato il Milan dalla panchina per 420 volte tra campionato e Coppe, con 230 successi e otto titoli conquistati.

Curioso dato statistico che riguarda le due squadre: Milan e Napoli sono le due formazioni che hanno tentato più conclusioni da fuori area

in questo campionato (172). I rossoneri hanno mantenuto la porta inviolata in quattro degli ultimi sei incontri di Serie A, tanti quanti clean sheets nei precedenti 26

nella competizione; la squadra allenata da Gattuso è quella che ha segnato meno gol su palla inattiva nei top 5 campionati europei 2018/19 (solo due reti finora).

Un dato statistico però evidenzia l'ottimo lavoro compiuto da Gattuso nella sua esperienza da allenatore del Milan: sotto la gestione

dell'allenatore calabrese (iniziata nel dicembre 2017), solo due squadre hanno ottenuto in media più punti dei rossoneri (1.77) in Serie A, si tratta della Juventus (2.7) e proprio del Napoli (2.3).

Dopo l'addio in direzione Chelsea di Gonzalo Higuain, la curiosità in casa rossonera è legata a Piatek, l'attaccante acquistato dal Milan

per sostituire il Pipita. Resta da capire se Rino Gattuso riterrà il polacco già pronto per scendere in campo dal primo minuto dopo i pochi allenamenti con il resto dei compagni di squadra, ma quasi sicuramente – dall'inizio appunto o a gara in corso – l'ex Genoa farà il suo esordio in maglia rossonera.

Da un polacco all'altro, Arkadiusz Milik, rigenerato dalla cura Ancelotti: 11 gol in 17 partite di campionato per il centravanti azzurro, sempre più punto di forza del Napoli. Attenzione poi a Lorenzo Insigne: il Milan è la vittima preferita dell'attaccante azzurro in Serie A (sei gol); tra le squadre affrontate almeno 12 volte nel torneo i rossoneri sono una delle tre contro cui il fantasista italiano non ha mai perso (come Genoa e Torino).

[Fonte:'SKY']

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Febbraio 2019 21:31
 

Risultati campionato

39a giornata (26/05/2019)

FROSINONE-CHIEVO 0-0
INTER-EMPOLI 2-1
FIORENTINA-GENOA 0-0
SAMPDORIA-JUVENTUS 2-0
TORINO-LAZIO 3-1
SPAL-MILAN 2-3
BOLOGNA-NAPOLI 3-2
ROMA-PARMA 2-1
ATALANTA-SASSUOLO 3-1
CAGLIARI-UDINESE 1-2

Calendario completo
CLASSIFICA 2018/2019
Juventus90Sassuolo

43

NAPOLI79
Udinese43
Atalanta69

Spal

42
Inter69Parma41
Milan68Cagliari41
Roma66

Fiorentina

41

Torino

63Genoa38

Lazio

59
Empoli38
Sampdoria53Frosinone24

Bologna

44Chievo16

classifica completa.

Juventus campione d'Italia

NAPOLI, Atalanta,Inter qual. in Champion's League.

Milan, Lazio qualif. in Europa League.

Roma ai preliminari di Europa League.

Empoli, Frosinone, Chievo retrocesse in serie B.

CAMPIONATO SERIE A:

PROSSIMO TURNO:

 

inTOPIC


Powered by TuttoAzzurro.it 2018-Designed by PG.