FINALE: SAMPDORIA-NAPOLI 0-2 TuttoAzzurro.it

TuttoAzzurro

HOME

SQUADRA 2017-18

CALENDARIO 2017-18

CLASSIFICA CAMPIONATO

PHOTOGALLERY

 

FINALE: SAMPDORIA-NAPOLI 0-2 PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Maggio 2018 21:53

Serie A, Sampdoria-Napoli 0-2: Milik e Albiol firmano il record di punti

Il Napoli vince 2-0 al Ferraris contro la Samp nonostante i cori beceri dello stadio rivolti incessantemente ai partenopei che hanno portato, nel secondo tempo, alla sospensione del match.

Un Napoli che domina e che la sblocca nella ripresa con un super Milik e Albiol di testa. Una vittoria che non basta a impedire l'annunciato settimo scudetto di fila della Juventus, che pareggia a Roma. Gli azzurri ci hanno provato e ci sono andati vicina. A Sarri e i suoi ragazzi solo elogi, come quelli per la bella prestazione di stasera.

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui, Allan (81' Rog), Jorginho, Zielinski, Callejon (66' Hamsik), Insigne, Mertens (71' Milik). A disp.Sepe, Rafael, Ghoulam, Maggio, Milic, Tonelli, Diawara, Leandrinho. All.Maurizio Sarri

Sampdoria: Belec, Bereszynski, Andersen, Ferrari, Regini (81' Strinic), Linetty, Torreira, Praet, Kownacki (87' Alvarez), Ramirez, Caprari (70' Duvan Zapata). All. Giampaolo

Arbitro: Gavillucci di Latina
Marcatori: 72' A. Milik, 80' R. Albiol
Note: ammoniti Mili, Hamsik, Ramirez, Linetty

LA PARTITA

Gli azzurri, in maglia gialla, cominciano pimpanti. Buone manovre d'attacco che metteno un po' in ansia i doriani. Al 5' Mertens in rete ma l'arbitro fischia il fuorigioco. Al 12' gran destro a giro di Insigne che impegna Belec in angolo. Al 16' azzurri ancora vicini al gol con Albiol di testa ma il potere della Samp si salva ancora. Zilelinski ci prova dalla distanza al 22' ma è ancora l'estremo difensore a dire di no. Al 26' Insigne prova a realizzare uno dei gol dell'anno a giro dal vertice sinistro dell'area ma è fuori. Linetty prova a spezzare il dominio azzurro ma il suo tentativo va a vuoto. Sono ancora gli azzurri a rendersi pericolosi prima della fine del primo tempo. Al 41' Ramirez è pericoloso su punizione, deviata in angolo. Sugli sviluppi del corner Ferrari colpisce la traversa. Allan prova a rispondergli, ma il suo tiro è alto. Termina così la prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo, al 6', Insigne cerca l'angolo lontano ma non lo trova. Il Napoli non perde il piglio arrembrante, ci prova e ci riprova ma manca sempre la zampata vincente. Al 15' è Kownacki a rendersi pericoloso dalla distanza. Al 17' Insigne spreca l'occasionissima del gol; solo davanti a Belec spara addosso al portiere. Al 20' dentro Hamsik, fuori Callejon. Giampaolo gioca la carta Zapata per Kownacki. Nel Napoli esce anche Mertens per far spazio a Milik. E appena entrato, il polacco fa centro con un grandissimo tiro dalla distanza. Fantastico l'ex Ajax che si becca anche l'ammonizione per la doverosa esultanza. Al 31' partita sospesa per i continui cori razzisti nei confronti dei napoletani. Interviene in campo il patron Ferrero per sedare gli animi. Ma si continua a udire «Napoli colera», «Vesuvio lavali col fuoco». Si riprende e i tifosi sampdoriani vengono subito puniti: è Albiol a purgarli di testa per la seconda volta al 35'. Entra infine anche Rog per Allan. Il match termina dopo sei minuti di recupero.


[Fonte:'ILMATTINO']

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Maggio 2018 20:36
 

Risultati campionato

38a giornata (20/05/2018)

Cagliari-Atalanta 1-0
Chievo-Benevento 1-0
Udinese-Bologna 1-0
Napoli-Crotone 2-1
Milan-Fiorentina 5-1
Juventus-Verona 2-1
Lazio-Inter 2-3
Sassuolo-Roma 0-1
Spal-Sampdoria 3-1
Genoa-Torino 1-2

Calendario completo
CLASSIFICA 2017/2018
Juventus95Sassuolo

43

NAPOLI91Genoa41
Roma77

Chievo

40
Inter72Udinese40
Lazio
72Bologna
39
Milan64

Cagliari

39
Atatanta60Spal38

Fiorentina

57Crotone
35
Sampdoria54Verona25

Torino

54Benevento21

classifica completa.

JUVENTUS CAMPIONE D'ITALIA 2017-2018

NAPOLI,ROMA, INTER (CHAMPION'S LEAGUE).

LAZIO,MILAN (EUROPA LEAGUE)

ATALANTA, PREL. EUROPA LEAGUE

CROTONE,VERONA, BENEVENTO RETROCESSE IN SERIE B.

 

inTOPIC


Powered by TuttoAzzurro.it 2017-Designed by PG.